intestazione

england germany

Il Monte San Vicino offre all’escursionista la possibilità di usufruire di una serie di sentieri recentemente tracciati dal CAI e percorsi che toccano le zone più caratteristiche del massiccio fino a ricongiungersi con i sentieri del Parco Gola della Rossa – Grotte di Frasassi.

ITINERARI:

- PARTECIPANTI A SAGRE, DEGUSTATORI DI PRODOTTI TIPICI LOALI, RICERCATORI DI PRODOTTI NATURALI

Il Festival annuale del Folklore e la sagra della polenta ad Apiro, la sagra del pecorino locale a Frontale, la sagra della porchetta a S. Isidoro, sono alcuni esempi di iniziative di paese.

Numerose sono nella zona le aziende agricole che producono vino rinomato, miele, salumi, ed un birrificio artigianale con possibilità di visite e degustazioni.

Inoltre, tutti gli appassionati potranno trovare nelle varie stagioni i frutti della montagna (funghi, castagne, more, bacche, asparagi, nocciole) che grazie all’ampio locale di Lupus in Fabula adibito anche a ritrovo conviviale, potranno cucinare e consumare sul posto.

- ESTIMATORI DELLA CULTURA E DELLE BELLEZZE ARTISTICHE

Il bacino fluviale dell'Esino è il più grande della regione marchigiana e, dopo quello del Metauro è più di ogni altro ricco di abbazie.

Nel bacino idrografico dell'Esino sorgevano ben diciannove abbazie: S. Maria d’Appennino, S. Biagio in Caprile, S. Vittore alle Chiuse, S. Angelo infra Ostia, S. Maria de Rotis, S. Croce dei Conti, S. Salvatore di Valdicastro, S. Biagio e Romualdo, S. Urbano, S. Elena, ecc….

Analogamente il bacino del Potenza, ricco di piccoli affluenti, dall'Appennino raggiunge il mare e nel suo percorso incontra sei abbazie: S. Maria di Monte Coriolano, S. Fermano di Montelupone, S. Maria di Rambona, S. Lorenzo di Doliolo, S.Eustachio di Domora, S. Mariano in Valle Fabiana.

E’ inoltre rilevante tutta l’architettura militare e civile e religiosa presente nel territorio del San Vicino.

- ATTIVITA' SPORTIVE/DIDATTICHE ALL'ARIA APERTA

Le pendici del Monte San Vicino sono utilizzate come basi di lancio per i deltaplanisti; tutto il territorio offre molteplici itinerari utilizzati da varie associazioni sportive per le proprie attività (mountain bike, downhill, cicloturismo, quad, trekking, mountain fitness, canoa…).

Numerose sono le occasioni di effettuare escursioni guidate a cavallo, che partendo dal maneggio di Pian dell’Elmo arrivano fino alle rinomate Grotte di Frasassi.

Per chi ama la piscina, ci sono nelle vicinanze due bellissimi parchi acquatici: l’Eldorado di Apiro ed il Parco Verde Azzurro di San Faustino di Cingoli, che funzionano da giugno a settembre.

Per chi ama pescare, fare passeggiate, prendere il sole – magari con un pedalò o con la canoa – c’è il Lago di Castreccioni.

destinazionemarche IT banner orizz